{{cart.numeroItem}}

Misura ottica senza contatto

A.B.Esse ha maturato un’esperienza significativa relativamente ai sensori di misura non a contatto ed alle applicazioni che le vedono coinvolte, grazie anche alla pluriennale relazione di collaborazione con Precitec. Nel corso degli anni, a testimonianza di ciò, A.B.Esse è stata insignita da Precitec dell’importante riconoscimento di Service Partner per l’Italia, cioè quale unico punto di riferimento ufficiale ed autorizzato per le vendite e l’assistenza sul territorio italiano, grazie anche alle capacità e al livello tecnico raggiunto al suo interno.
I sensori Precitec della serie CHRocodile si basano sui principi di misura cromatico confocale ed interferometrico, con utilizzo a seconda del tipo di materiale del quale si vuole determinare lo spessore o del quale si vuole ottenere una scansione superficiale per misure di forma o per ottenerne parametri quali ad esempio la finitura (rugosità). Sono disponibili comunque varie sorgenti di luce bianca o infrarossa per allargare la gamma dei materiali che comunque possono risultare trasparenti rispetto ad una delle due tipologie di sorgenti. La loro struttura robusta e semplice ne consente l'integrazione direttamente nel processo di produzione e l’elevata velocità di risposta (fino a 70kHz!) ne garantisce l’impiego ottimale anche per misure in-process. Completano il profilo l’altissima accuratezza e la risoluzione nanometrica.

Applicazioni:

- INDUSTRIA DEL VETRO
- INDUSTRIA DELLA PLASTICA
- INDUSTRIA DEL PACKAGING
- INDUSTRIA MEDICA E BIOMEDICALE
- INDUSTRIA DEI SEMICONDUTTORI
- INDUSTRIA DEL FOTOVOLTAICO
- INDUSTRIA MECCANICA DI PRECISIONE
- INDUSTRIA AUTOMOTIVE
- INDUSTRIA DELLE VERNICI, RIVESTIMENTI, TRATTAMENTI SUPERFICIALI

MISURE DISTANZE E SPESSORI, SENSORE COMPATTO - NEW

MISURE DISTANZE E SPESSORI, SCANSIONI SUPERFICI
CHROCODILE C

CHROCODILE C

Il sensore ultra compatto CHRocodile C con il suo design robusto ed integrato offre misure puntuali di distanza e spessore ad alte precisioni. Il CHRocodile C è particolarmente adatto per applicazioni industriali in-linea ed è facilmente integrabile su ogni tipo di macchina di misura. Grazie alle sue dimensioni compatte e all'eccellente rapporto prestazioni/prezzo, il CHRocodile C rappresenta l'alternativa ideale ai classici sistemi a triangolazione laser. La velocità di acquisizione massima è 4kHz ed è interfacciabile tramite ETHERNET (100 MBit) e RS422 (9600-921600 Baud).

MISURE DISTANZE E SPESSORI, SCANSIONI SUPERFICI (PUNTUALI)

MISURE DISTANZE E SPESSORI, SCANSIONI SUPERFICI
CHROCODILE SE

CHROCODILE S - SE

I sensori CHRocodile S e CHRocodile SE consentono di operare in modalità cromatico confocale o interferometrica e si rendono pertanto adatti sia per misure superficiali e distanze che per misure di spessori, a seconda del tipo di sonda utilizzato. La velocità di acquisizione massima è 2kHz (CHRocodile S) o 4kHz (CHRocodile SE) ed entrambi i sensori sono interfacciabili verso l’esterno tramite output digitali, RS232 e USB, o analogici.

CHROCODILE M4

CHROCODILE M4

Il sensore CHRocodile M4 è un’unità modulare che può interfacciarsi fino a 4 sonde. Particolarmente indicato per le applicazioni in-process per la sua compattezza ed essenzialità.

MISURE PROFILI ALBERI

MISURE DISTANZE E SPESSORI, SCANSIONI SUPERFICI
CHROCODILE SE

CHROCODILE S - SE

I sensori CHRocodile S e CHRocodile SE nella modalità cromatico confocale si rendono particolarmente adatti per misure di profili soprattutto in zone non accessibili dai tastatori meccanici classici, essendo il diametro dello spot nel range di pochi micron, a seconda del tipo di sonda utilizzato. La velocità di acquisizione massima è 2kHz (CHRocodile S) o 4kHz (CHRocodile SE) ed entrambi i sensori sono interfacciabili verso l’esterno tramite output digitali, RS232 e USB, o analogici.

SCANSIONI SUPERFICI (IN LINEA)

SCANSIONI SUPERFICI
CHROCODILE CLS

CHROCODILE CLS

Il sensore cromatico in linea CHRocodile CLS offre una misura 3D incredibilmente veloce, con 384'000 punti al secondo e risoluzione in scala nanometrica. Il design robusto e compatto lo rendono adatto per semplici integrazioni in macchine d’ispezione all’interno di linee produttive, anche in ambienti industriali ostili. La gamma dinamica eccezionale e l’ottimo rapporto segnale-rumore fanno del CHRocodile CLS il migliore strumento di misura per tutti i materiali, includendo superfici lucidate e particolarmente inclinate. Di fatto il CHRocodile CLS è la scelta migliore per ispezioni 3D super veloci.