{{cart.numeroItem}}

Soluzioni per taglio e saldatura laser

A.B.Esse ha maturato un’esperienza significativa in merito alle teste laser ed alle applicazioni di taglio e saldatura laser che le coinvolgono, grazie anche alla pluriennale relazione di collaborazione con Precitec.
A testimonianza delle capacità e del livello tecnico raggiunto al suo interno, che consentono di gestire in autonomia gli interventi di manutenzione sui prodotti, A.B.Esse è stata riconosciuta da Precitec quale Service Partner per l’Italia, cioè quale interlocutore ufficiale ed autorizzato sul territorio italiano per tutti i clienti finali.
Negli ultimi anni A.B.Esse si è ulteriormente specializzata nella consulenza e nel supporto tecnico applicativo nell’ambito del taglio e della saldatura laser. Sempre attraverso la collaborazione con Precitec e sulla base della solidità ed eccellenza prestazionale dei suoi prodotti, A.B.Esse ha raggiunto in modo autonomo importanti obiettivi e traguardi di successo nell’ambito di strategici progetti automotive, dove nei processi di taglio e saldatura laser vengono sempre più richiesti anche applicazioni e prodotti specifici soprattutto per il controllo della saldatura. Tra le aziende che ci hanno accordato la loro preferenza in questo ambito ci sono realtà importanti e di eccellenza nel loro settore come Magneti Marelli, Delphi, Eaton, Scattolini, solo per citare alcuni dei nomi più noti.

TAGLIO LASER PIANO (2D)

Taglio 3D

LIGHT CUTTER

L’unità è indicata per eseguire tagli in modo efficiente ed economico di materiali di spessore sottile-medio, es. taglio per fusione di acciaio inox e alluminio dello spessore massimo di 5mm e taglio a ossigeno, con laser a doppia fibra, di acciaio da costruzione dello spessore massimo di 10mm. La lente di focalizzazione è protetta dalla cartuccia con vetro di protezione, a tenuta di pressione; ciò evita che le ottiche vengano contaminate se il gas di taglio contiene impurità. Il punto di focalizzazione è regolabile dall'esterno sia lateralmente che verticalmente. La testa LightCutter viene integrata negli impianti da taglio a banco piano, caratterizzati da una potenza media del laser in fibra compresa tra 500 W e 2 kW.

HP SSL

HP SSL

La testa di taglio HP SSL è progettata per l’utilizzo sia in sistemi taglio piano sia in macchine per taglio tubi con tecnologia laser in fibra. La testa è pensata per applicazioni fino a 6 kW.

HP SSL

PROCUTTER

La nuova testa di taglio compatta  PROCUTTER è stata sviluppata per il taglio laser a fusione di materiali a spessori sottili e medi nel range della lunghezza d'onda di 1µm. Con il sistema di sensori integrati, 3 diversi design e opzioni di configurazione, questo nuovo prodotto offre una flessibilità ottimizzata. Attraverso l'interfaccia bluetooth integrata, lo stato del sistema della testa PROCUTTER può essere controllato in remoto con uno smartphone o tablet. Allo stesso tempo le informazioni dei sensori possono essere individualmente visualizzate e lo stato di tutti i componenti monitorati nella testa viene mostrato. Queste informazioni consentono all'utente di avere un controllo tempestivo di eventuali anomalie che possono verificarsi durante il processo di taglio.
 

TAGLIO LASER TRIDIMENSIONALE (3D) 

Taglio 3D

MINICUTTER

La MiniCutter offre molti vantaggi soprattutto per le applicazioni robotiche. E’ compatta, leggera, idonea per tagliare metalli di spessore da sottile a medio in modo efficiente ed economico. Il design snello consente un’elevata accessibilità per il taglio di pezzi con forme particolarmente complesse e in spazi ed ingombri ristretti. La posizione focale può essere regolata dall’esterno in senso laterale e verticale. Può essere adattata per l’integrazione in sistemi di taglio compatti bidimensionali. Laser in fibra fino a 1 kW.

SOLID CUTTER

Il sistema è il risultato della lunga esperienza Precitec nel taglio laser. Il sensore capacitivo di distanza a risposta istantanea con regolazione asse (±15mm) integrata garantisce un taglio di alta qualità a velocità elevate, anche su profili complessi. La testa risulta particolarmente affidabile nel tempo anche in ambienti difficili, grazie alla sigillatura delle ottiche e al completo isolamento del percorso ottico contro agenti esterni quali polvere, spruzzi, fumi. Viene impiegata in abbinamento a sorgenti laser a stato solido, sia a fibra che diodi, ed è idonea per applicazioni fino a 4 kW.

SALDATURA LASER 

Saldatura Laser

YW30

La testa YW30 può essere utilizzata per applicazioni di saldatura laser su tutte le macchine dotate di generatore laser allo stato solido. Grazie alla sua modularità e versatilità può soddisfare tutte le specifiche richieste ed è adattabile alla maggior parte delle applicazioni. Le caratteristiche full-optional di monitoraggio della lavorazione ne fanno, comunque, un sistema ideale anche per processi produttivi completamente automatizzati. La testa è infatti abbinabile ai sistemi di controllo della saldatura, quali l’inseguimento giunto e il monitoraggio qualità del processo. Laser fibra fino a 6 kW.

YW52

La testa YW52 può essere utilizzata per applicazioni di saldatura laser su tutte le macchine dotate di generatore laser allo stato solido. Grazie alla sua modularità e versatilità può soddisfare tutte le specifiche richieste ed è adattabile alla maggior parte delle applicazioni. Le caratteristiche full-optional di monitoraggio della lavorazione ne fanno, comunque, un sistema ideale anche per processi produttivi completamente automatizzati. La testa è infatti abbinabile ai sistemi di controllo della saldatura, quali l’inseguimento giunto e il monitoraggio qualità del processo. Laser fibra fino a 20 kW.

MONITORAGGIO QUALITA' DELLA SALDATURA LASER

Monitoraggio qualità della saldatura

LWM – LASER WELDING MONITOR

E' un’unità di monitoraggio in tempo reale della produzione in serie e fornisce informazioni importanti sul cordone di saldatura generato dal processo laser. Il sistema, infatti, non solo rileva cambiamenti della potenza laser, della posizione di focalizzazione, dell’apporto di gas protettivo o della portata in volume ma anche eventuali scostamenti da parte dei componenti (es. bavatura nel giunto saldato), nonché eventuali dispositivi di serraggio difettosi (es. saldature parziali, con discontinuità). Il profilo dei singoli processi di saldatura è acquisito attraverso i valori di riferimento rinviati per riflessione e confrontato con i segnali della produzione in corso. Il sistema provvede alla segnalazione in tempo reale di eventuali scostamenti al di fuori dei parametri impostati.

RIVESTIMENTO LASER (CLADDING)

Cladding

YC30 - YC52

La saldatura a riporto migliora la resistenza all’usura e alla corrosione di un componente o di una sua area. Le teste YC30 e YC52 costituiscono la risposta Precitec per applicazioni di riporto laser con tecnologia a stato solido. Tra i campi di applicazione citiamo: la saldatura a scopo di riparazione di utensili, palette di turbine o stampi da fonderia, bonifica di superfici, produzione di strutture per l’aeronautica, automobilismo e utensileria. Per la deposizione della polvere metallica sono disponibili diverse tipologie di ugello: coassiale, a 4-vie, fuori-asse. Potenza laser massima 4 kW.